L´Osteria dei Sogni. “Cinquanta storie d'amore per Siena”

Jose Ignacio Bilbao Castilla (Autor)

 





Cómpralo ya en papel:

15.00€
Numero de ejemplares:  

Sinopsis

Adoro brindare al cielo variegato delle tue 17 anime, mantenere il passo con il ritmo frenetico dei tuoi rauci tamburi battenti, e dichiararmi con lo sfregamento di una mano trascurata ma pur sempre provocante...
Adoro la sintonia del cuore libero dei centauri che vivono nei sogni di un altro Palio. Sulla sabbia mi emoziono con le poesie che scrivono, e mi aggrappo alla verità di una fede marcata dalla velocità del tempo che ci domina. Sono nato sulla curva di San Martino quando il pizzico dell"anima non comprendeva la prudenza. La prudenza non esiste nella Piazza, e nemmeno l"indifferenza...
Ti ho visto sotto la pioggia, imprudente del mio orgoglio, sentendo l"abbraccio delle tue lacrime eliminare i pochi dubbi che avevo di averti, ti ho visto servirmi un pranzo di vita, con mezzo litro di vino rosso della tua terra, ti ho visto persino nella notte più lunga, quando mi salutavi senza dire addio o a domani. Ti ho visto e ti vedo, come una realtà che appare dal nulla, da tutto quello che già ci siamo detti quando avanzano le parole...
Pirandello diceva “ La vera felicità consiste nell"aver pochi bisogni”.
Il mio bisogno è continuare a conoscerti, per questo ti scrivo, ritorno da te nei miei sogni, cavalco la mia memoria per te e le realtà ritorneranno ad essere dei ricordi... Ricordi presi dall"Osteria dei Sogni...

Detalles del Libro


ISBN/13:

Num. Páginas:

Tamaño:

Año de publicación:

Editorial:

Categoría:

9788491836025

104

150 X 210 mm

2018

Editorial Círculo Rojo

FICCIÓN MODERNA Y CONTEMPORÁNEA

Jose Ignacio Bilbao  Castilla (Autor)

Jose Ignacio Bilbao Castilla (Autor)

Pirandello diceva “La vera felicità consiste nell"aver pochi bisogni” per questo motivo ogni volta diventa sempre più difficile essere felice lontano da Te, sentire nelle mie vene il sangue della tua passione, l"orgoglio della tua storia, e il calore delle anime che fanno della tua personalità l"origine e il destino dei miei bisogni... Conoscerti non è passeggiare con te, è sentirti. Non è scoprirti ma vederti svegliare nell"intimità della tua precoce nudità, conoscerti non è darti la mano ma stringerla nelle mie mani e perdermi in ogni angolo dei sogni che realizzeremo insieme... Conoscerti è descrivere un tramonto con tutte quelle combinazioni di colori dei baci desiderati... Oltrepassare Porta Camollia ed essere tre volte te, come nel libro di Moccia, crescere come fanno gli adolescenti, senza che ci importino le conseguenze, attaccati al tempo infinito dell"orologio della nostra torre, trovandoci in ogni conversazione e anche in ogni silenzio. Un brindisi a quegli sguardi che dicono tante cose senza aver bisogno di parole... Per conoscerti bene bisogna solo guardare gli occhi bianchi e neri del tuo Duomo, e lasciarsi raccontare all"orecchio le storie di tutte quelle porte che spalancano il cielo del tuo orizzonte...

Menciones en prensa y otros enlaces:

No existen menciones para este libro